Confronto stilistico, condivisione creativa, dialogo di mercato: Lineapelle London conferma la propria identità smart

Soddisfazione nella capitale britannica per l’edizione numero 20 di Lineapelle London, svolta martedì 10 luglio all’Ham Yard Hotel. L’International Network di Lineapelle non si ferma: tutto pronto per New York, il 17 e 18 luglio 

Tutto quello che c’è da capire di Londra, sotto il profilo del dialogo stilistico. Tutto quello che c’è da tenere presente in funzione delle incertezze di mercato legate a Brexit. L’edizione numero 20 di Lineapelle London, svolta martedì 10 luglio presso l’Ham Yard Hotel, ha confermato la sua identità di evento smart perfettamente calato sulla dimensione fashion britannica e ha permesso di riscontrare come la preoccupazione di buyer, stilisti e uffici di consulenza stilistica che, però, non ha spento la loro tradizionale volontà di ricercare soluzioni innovative. Questa attitudine creativa è stata confermata dai 49 espositori di Lineapelle London: buoni feedback, stimolati dalla dimensione informale dell’evento che permette di gestire il rapporto B2B in modo dinamico e di avviare contatti che troveranno concretizzazione a Lineapelle Milano, dal 25 al 27 settembre.

Lineapelle London, come spiega un espositore, rappresenta dunque “un ottimo biglietto da visita per far breccia nel mercato inglese, oppure per consolidarlo, dimostrando quando le nostre proposte siano sempre un passo avanti, sotto tutti i profili, dal contenuto moda alla sostenibilità”. Un “essere all’avanguardia” che è stato oggetto dei due affollati seminari di presentazione dei trend per la stagione invernale 2019/20, declinata dal Comitato Moda Lineapelle con il claim: “Reflections between real and fake”. Ottima affluenza anche per il seminario “The Tuscan Way. Pelle al vegetale: cosa significa e che storia racconta?”, a cura del Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale. La prossima edizione di Lineapelle London si svolgerà martedì 22 gennaio 2019.

Conclusa l’esperienza londinese il network delle preview internazionali di Lineapelle continua il suo viaggio per approdare a New York la prossima settimana (martedì 17 e mercoledì 18 luglio). Saranno 125 gli espositori presenti al Metropolitan Pavilion, per un evento che conferma il suo calendario di presentazioni moda affiancandogli il seminario tecnico “Know Your Leather”, curato da Lineapelle Training. Ma non solo. La prossima edizione di Lineapelle New York (la numero 36) propone uno stimolante percorso creativo a cura della fashion trend advisor Orietta Pellizzari dal titolo “Crafting Innovation”: un viaggio da “toccare con mano” attraverso modi e maniere per declinare nel modo più attuale e innovative tecniche e materiali al mondo degli accessori moda. Lineapelle New York farà anche da palcoscenico per il Consorzio Vera Pelle Italiana Conciata al Vegetale che proporrà anche negli USA il seminario tenuto a Lineapelle London e metterà in mostra i prototipi vincenti dell’ultima edizione del concorso internazionale Craft The Leather, le cui votazioni si sono svolte a Milano lo scorso febbraio, durante Lineapelle94.